Quito, sede della VII convenzione per l'esportazione dei servizi in America Latina

Rappresentanti di 300 società di servizi dell'America Latina, organizzazioni di promozione delle esportazioni e degli investimenti, camere di commercio, associazioni di esportatori e autorità partecipano da oggi a Quito nella VII Convenzione "Verso la convergenza regionale nel settore dei servizi".

Quito, 15 novembre (EFE) .- Rappresentanti di 300 società di servizi dell'America Latina, organizzazioni di promozione delle esportazioni e di investimento, camere di commercio, associazioni di esportatori e autorità partecipano da oggi a Quito nella VII Convenzione "Verso la convergenza regionale nel settore dei servizi".

L'incontro, che si concluderà domani, è organizzato dal Associazione latinoamericana degli esportatori di servizi (ALES), Istituto di promozione delle esportazioni e investimenti PRO ECUADOR e Federazione degli esportatori ecuadoriani (FEDEXPOR).

Con la nomina è quello di posizionare l'America Latina come un esportatore di conoscenza e di piattaforma di servizio globale, gli organizzatori indicano un dichiarazione.

Si prevede che domani si svilupperà una conferenza aziendale dedicata ai servizi di esportazione, in cui oltre 70 esportatori ecuadoriani organizzeranno incontri d'affari con 32 compratori da 17 paesi.

Tra questi, Messico, Panama, USA, Russia, Canada, Argentina, Spagna e Cina, tra gli altri, ha informato Roberto Intriago, direttore esecutivo di PRO ECUADOR.

Vicepresidente facente funzione dell'Ecuador, María Alejandra Vicuña, ha sottolineato che l'esportazione di servizi dall'Ecuador sta "decollando" e rappresenta il 2% del PIL, che È uno dei settori più dinamici dell'economia non petrolifera.

Durante l'apertura dell'incontro, il ministro del commercio estero ecuadoriano, Pablo Campana, ha sottolineato importanza di questi spazi per promuovere il posizionamento dell'America Latina nel settore dei servizi.

"Per i paesi dell'America Latina e dei Caraibi realizzare strategie diretto alla promozione del commercio internazionale di servizi è stato un processo di apprendimento ", ha detto.

Nel 2016, il settore dei viaggi ha rappresentato il 67% delle esportazioni di servizi, seguito da trasporti con il 19% e quelli chiamati altri servizi con il 13%, che comprendeva professionisti, finanziari, costruzioni, comunicazioni, istruzione, assicurazioni, tra gli altri, gli organizzatori hanno indicato.

EUR/USD

EURUSD=X

1.1747 0,00 -0,24%
USD/CHF

CHF=X

0.9581 0,00 -0,09%
GBP/USD

GBPUSD=X

1.3067 -0,02 -1,54%
USD/JPY

JPY=X

112.5670 +0,09 +0,08%
USD/CNH

CNH=X

6.8451 +0,01 +0,15%
USD/CAD

CAD=X

1.2912 +0,00 +0,06%
IBEX 35

^IBEX

9590.40 +6,70 +0,07%
IBEX MEDIUM..

INDC.MC

15377.30 -38,40 -0,25%
IBEX SMALL ..

INDS.MC

7490.80 +5,90 +0,08%
IBEX TOP DI..

INDD.MC

3047.90 +1,80 +0,06%
FTSE LATIBE..

INDB.MC

1249.20 +9,20 +0,74%
FTSE LATIBE..

INDL.MC

8444.10 +226,10 +2,75%
Abertis Inf..

ABE.MC

18.36 +0,00 +0,00%
Actividades..

ACS.MC

37.83 +1,03 +2,80%
Acerinox, S..

ACX.MC

12.24 -0,03 -0,24%
AENA, S.A.

AENA.MC

150.45 +4,75 +3,26%
Amadeus IT ..

AMS.MC

78.26 +0,46 +0,59%
Acciona, S...

ANA.MC

75.86 -0,12 -0,16%
Financial S..

XLF

28.74 -0,11 -0,39%
VanEck Vect..

GDX

18.78 -0,15 -0,79%
SPDR S&P 50..

SPY

291.99 -0,22 -0,07%
Vanguard FT..

VWO

41.80 +0,17 +0,41%
Direxion Da..

TZA

8.24 +0,12 +1,48%
Utilities S..

XLU

53.06 +0,22 +0,43%