Spagna, il quarto paese che ha contribuito maggiormente alla produzione agricola dell'UE nel 2016

La produzione agricola spagnola nel 2016 ha avuto un valore di 46.800 milioni di euro, il 12% del totale europeo, che colloca il paese come il quarto stato membro che ha contribuito di più a la produzione di tutta l'Unione europea, ha riferito oggi l'ufficio statistico comunitario, Eurostat.

Bruxelles, 22 nov. (EFE) .- La produzione agricola spagnola nel 2016 ha avuto un valore di 46.800 milioni di euro, il 12% del totale europeo, che colloca il paese come il quarto Stato membro che ha contribuito maggiormente alla produzione dell'intera Unione europea, ha riferito oggi l'Ufficio statistico comunitario, Eurostat.

Con una produzione di 70.300 milioni di euro, Il 17% del totale UE, la Francia ha raggiunto nel 2016 la più alta produzione agricola del Ventotto, seguita dall'Italia (53.400 milioni, 13%) e dalla Germania (52.900 milioni, anche 13 %).

Dietro la Spagna ci sono paesi come il Regno Unito (27,9 miliardi, 7%), Paesi Bassi (27 miliardi, 7%) e Polonia (22,4 miliardi, 6%). < Nel 2016 sono stati registrati ventotto milioni di prodotti agricoli per un valore di 405.000 milioni di euro, in calo del 2,8% rispetto all'anno precedente.

Rispetto al 2015, il più grande aumenti della produzione agricola in Slovacchia (+ 10,7%), Polonia (+ 4,6%), Ungheria (+ 4,1%) e Repubblica Ceca (+ 3,5%), mentre le diminuzioni più pronunciate Estonia (-19,8%), Lettonia (-8,3%), Francia (-6,5%) e Danimarca (-5,4%).

La Spagna, da parte sua, ha registrato 2,8% nella produzione agricola 2016 rispetto al 2015 a un calo della produzione animale del 3,3%, a causa di un calo dei prezzi (4,9%) e parzialmente compensato da un aumento del volume (dell'1,7%).

La diminuzione generale del valore della produzione animale è spiegata da un calo del 5,2% nella produzione di latte e del 3,6% nella produzione di latte. bovino.

Il calo del valore della produzione agricola, pari al 2,5%, è stato causato da un calo dei prezzi (1,8%) e del volume prodotto (0,7%). il 13,5% della produzione cerealicola è stato parzialmente compensato dagli aumenti delle patate (23,5%), delle piante foraggere (4,5%) e delle colture industriali (2,7%).

EUR/USD

EURUSD=X

1.1747 0,00 -0,24%
USD/CHF

CHF=X

0.9581 0,00 -0,09%
GBP/USD

GBPUSD=X

1.3067 -0,02 -1,54%
USD/JPY

JPY=X

112.5670 +0,09 +0,08%
USD/CNH

CNH=X

6.8451 +0,01 +0,15%
USD/CAD

CAD=X

1.2912 +0,00 +0,06%
IBEX 35

^IBEX

9590.40 +6,70 +0,07%
IBEX MEDIUM..

INDC.MC

15377.30 -38,40 -0,25%
IBEX SMALL ..

INDS.MC

7490.80 +5,90 +0,08%
IBEX TOP DI..

INDD.MC

3047.90 +1,80 +0,06%
FTSE LATIBE..

INDB.MC

1249.20 +9,20 +0,74%
FTSE LATIBE..

INDL.MC

8444.10 +226,10 +2,75%
Abertis Inf..

ABE.MC

18.36 +0,00 +0,00%
Actividades..

ACS.MC

37.83 +1,03 +2,80%
Acerinox, S..

ACX.MC

12.24 -0,03 -0,24%
AENA, S.A.

AENA.MC

150.45 +4,75 +3,26%
Amadeus IT ..

AMS.MC

78.26 +0,46 +0,59%
Acciona, S...

ANA.MC

75.86 -0,12 -0,16%
Financial S..

XLF

28.74 -0,11 -0,39%
VanEck Vect..

GDX

18.78 -0,15 -0,79%
SPDR S&P 50..

SPY

291.99 -0,22 -0,07%
Vanguard FT..

VWO

41.80 +0,17 +0,41%
Direxion Da..

TZA

8.24 +0,12 +1,48%
Utilities S..

XLU

53.06 +0,22 +0,43%