Lavrov dice che tutto il Mercosur vuole cooperare con l'Unione eurasiatica

Il ministro degli Esteri russo Sergey Lavrov ha detto oggi a Baku che tutti i paesi membri del Mercosur, così come altre nazioni della regione dell'America Latina, "fanno la coda" a accordi stretti con l'Unione economica eurasiatica (UEE) guidata dalla Russia.

Baku, 20 novembre (EFE) .- Il ministro degli Esteri russo, Sergey Lavrov, ha detto oggi a Baku che tutti i paesi membri del Mercosur, così come altre nazioni della regione America Latina, "coda" per chiudere accordi con l'Unione economica eurasiatica (EEU) guidato dalla Russia.

"Abbiamo già una coda di paesi che vogliono chiudere accordi con l'Unione Eurasian Economic, sia che si tratti di libero scambio o cooperazione. Accademia diplomatica dell'Azerbaigian.

Durante la sua visita a Mosca la scorsa settimana, il ministro degli esteri argentino, Jorge Faurie, ha scelto di promuovere l'accordo tra il Mercosur e la Russia, ma anche aprire la porta al dialogo tra il Mercosur e l'UEE, guidato da Mosca e integrato anche dal Kazakistan, dal Kirghizistan, dall'Armenia e dalla Bielorussia.

Il Mercato comune del Sud (Mercosur) è integrato da Argentina, Brasile, Uruguay, Paraguay e Venezuela, anche se lo status di membro di questo ultimo paese è stato sospeso da agosto di quest'anno.

Lavrov ha iniziato oggi un tour di due giorni per l'Azerbaijan e l'Armenia durante i quali incontrerà i suoi colleghi: l'azerbaigiano Elmar Mamediárov e l'armeno Edvard Nalbandian.

Il conflitto tra Armenia e Azerbaigian l'autoproclamata repubblica secessionista del Nagorno Karabakh sarà uno dei temi centrali degli incontri.

"Cercheremo di sapere a che punto siamo in termini di sforzi per risolvere il conflitto del Karabakh ", ha detto Lavrov la settimana scorsa commentando proprio tour per il Caucaso meridionale.

Il conflitto del Nagorno-Karabakh risale ai tempi dell'Unione Sovietica, quando quel territorio azerbaigiano popolato per lo più da armeni richiese la sua incorporazione nella vicina Armenia, dopo di che scoppiò una guerra che causò circa 25.000 Alla fine dei combattimenti, le forze armene presero il controllo del Karabakh e occuparono anche vasti territori azerbaigiani, che chiamarono "striscia di sicurezza" e che ha permesso di unire la regione all'Armenia.

L'Azerbaijan chiede all'Armenia di lasciare i territori occupati, che costituiscono circa il 20% della superficie totale del paese.

EUR/USD

EURUSD=X

1.1747 0,00 -0,24%
USD/CHF

CHF=X

0.9581 0,00 -0,09%
GBP/USD

GBPUSD=X

1.3067 -0,02 -1,54%
USD/JPY

JPY=X

112.5670 +0,09 +0,08%
USD/CNH

CNH=X

6.8451 +0,01 +0,15%
USD/CAD

CAD=X

1.2912 +0,00 +0,06%
IBEX 35

^IBEX

9590.40 +6,70 +0,07%
IBEX MEDIUM..

INDC.MC

15377.30 -38,40 -0,25%
IBEX SMALL ..

INDS.MC

7490.80 +5,90 +0,08%
IBEX TOP DI..

INDD.MC

3047.90 +1,80 +0,06%
FTSE LATIBE..

INDB.MC

1249.20 +9,20 +0,74%
FTSE LATIBE..

INDL.MC

8444.10 +226,10 +2,75%
Abertis Inf..

ABE.MC

18.36 +0,00 +0,00%
Actividades..

ACS.MC

37.83 +1,03 +2,80%
Acerinox, S..

ACX.MC

12.24 -0,03 -0,24%
AENA, S.A.

AENA.MC

150.45 +4,75 +3,26%
Amadeus IT ..

AMS.MC

78.26 +0,46 +0,59%
Acciona, S...

ANA.MC

75.86 -0,12 -0,16%
Financial S..

XLF

28.74 -0,11 -0,39%
VanEck Vect..

GDX

18.78 -0,15 -0,79%
SPDR S&P 50..

SPY

291.99 -0,22 -0,07%
Vanguard FT..

VWO

41.80 +0,17 +0,41%
Direxion Da..

TZA

8.24 +0,12 +1,48%
Utilities S..

XLU

53.06 +0,22 +0,43%